Spedizioni gratuite in 3 giorni lavorativi

Vaia News

Rimani aggiornato sulle notizie dal mondo

Non solo sulle Dolomiti, ma in tutto il mondo c’è sempre bisogno di agire alle emergenze naturali. Scopri quali sono i luoghi colpiti al momento e le soluzioni che si possono attuare per migliorare la soluzione.

Happy B-day Vaia! Il nostro primo anno insieme

Happy B-day Vaia! Il nostro primo anno insieme

Doveva essere una giornata all’insegna della sostenibilità, del design, dell’ambiente e del territorio. E così è stato, nonostante le nuove restrizioni ci abbiano confinato ancora una volta dietro agli schermi. Abbiamo spento la nostra prima candelina ospitando relatori di primissimo piano, che ci hanno regalato testimonianze preziose riguardo ai temi che ruotano intorno al mondo VAIA. Una giornata dedicata alla community, per stringerci attorno a una nuova visione di futuro in questo momento...

leggi tutto
La tempesta Vaia: un racconto in prima persona

La tempesta Vaia: un racconto in prima persona

“Sentivo il rumore dei tronchi che si spezzavano, degli alberi che cadevano attorno a me. Sembrava che la montagna stesse per franare.” La tempesta Vaia continua ad accompagnarci attraverso i segni lasciati sui territori dell’arco alpino. Quei giorni di fine ottobre 2018 rimangono impressi nella memoria di chi l’ha vissuta – come la nostra Federica, che ben ricorda quel suono agghiacciante di alberi che cadono, nei boschi adiacenti casa. Si è trattato di un evento che ha ricevuto discreta...

leggi tutto
TransVaia: alla scoperta del Lagorai

TransVaia: alla scoperta del Lagorai

Dal 17 al 19 luglio il team VAIA si è avventurato nella selvaggia catena montuosa del Lagorai, che separa la Valsugana dalla Val di Fiemme, dove abbiamo messo a dimora 500 alberi poco meno di tre mesi fa.  È stato un modo per ricordarci chi siamo e da dove veniamo. Attraversare le zone colpite dalla tempesta è stato particolarmente significativo in un momento come questo, reduci dal picco dell’emergenza sanitaria e spettatori di una crisi economica che ci chiama a rialzarci e reinventarci. ...

leggi tutto
Corpo Forestale e ASUC, insieme per il bosco bene comune

Corpo Forestale e ASUC, insieme per il bosco bene comune

Nell’ultimo articolo, ci siamo lasciati con il progressivo abbandono delle Carte di regola come mezzo per la salvaguardia dei beni comuni boschivi nelle Alpi trentine. A testimonianza del vuoto che quelle antiche istituzioni hanno lasciato, i periodi successivi alla loro abolizione hanno visto un impoverimento dei boschi provinciali senza precedenti. Benché fosse dovuto perlopiù a legittime esigenze sociali, tale fenomeno ha destrutturato le principali caratteristiche di un corretto equilibrio...

leggi tutto
Il bosco come bene comune – una storia centenaria

Il bosco come bene comune – una storia centenaria

Fino allo scorso anno, una sola donna era stata insignita del premio Nobel per l’economia. Il merito principale di Elinor Ostrom fu quello di ribaltare una visione largamente condivisa nei circoli accademici, ovvero che l’utilizzo collettivo delle risorse naturali porta alla loro inesorabile distruzione. La svolta di Ostrom è radicata nella testimonianza di usanze secolari, e un esempio appartiene curiosamente proprio al territorio trentino. La Tragedia dei beni comuni Si pensi a un bacino di...

leggi tutto
Perdere biodiversità: un vettore per l’epidemia

Perdere biodiversità: un vettore per l’epidemia

Gli sviluppi degli ultimi mesi stanno testando le nostre abitudini più radicate, assieme ai sistemi produttivi su cui facciamo affidamento per provvedere ai nostri bisogni e desideri, a fronte di un fenomeno che seppure annunciato da alcuni, ha sorpreso per l’elevato grado di diffusione con cui sta sferzando il mondo intero. Delle origini e potenziali cause del COVID-19 (acronimo per Corona Virus Disease 19), o “malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2”, nel ritmo incessante dei bollettini...

leggi tutto
Perché non basta più riciclare

Perché non basta più riciclare

Come anticipato nell’articolo riguardo agli stili di vita vicini alla sostenibilità ambientale, ridurre la produzione dei rifiuti rientra a tutti gli effetti all’interno di un lifestyle più ecologico. Nel 1975, con la Direttiva 75/442 all’articolo 3, la CEE imponeva ai paesi membri di promuovere la riduzione dei rifiuti, il recupero e il riuso dei materiali e all'art. 7 la razionalizzazione della raccolta, della cernita e del trattamento. Certamente da allora si sono compiuti numerosi...

leggi tutto
I ghiacciai del XXI – le soluzioni della scienza per salvarli

I ghiacciai del XXI – le soluzioni della scienza per salvarli

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di cosa sono i ghiacciai, delle principali aree glaciali italiane e di come ste siano in tutto il mondo in pericolo dal surriscaldamento globale. Gli esperti glaciologi e climatologi ci allarmano sui rischi a cui questi ecosistemi sono sottoposti. Il punto di non ritorno dei ghiacciai cos’è il punto di non ritorno importanza dei ghiacciai (a cosa servono) cambiamenti climatici e accordo di parigi la situazione attuale dei ghiacciai Le soluzioni della...

leggi tutto
I ghiacciai del XXI sec

I ghiacciai del XXI sec

Agli estremi della terra e in cima alle vette più irte sorgono enormi distese di ghiaccio perenne. Qui tutto sembra immobile, catturato nel tempo dalle correnti orografiche rigidissime e le precipitazioni caratteristiche del gelo. Luoghi sperduti, trappole per chi cerca di avventurarsi senza conoscenze, deserti silenziosi. Stiamo parlando dei ghiacciai, concentrazioni di acqua dolce ghiacciata collocata ai poli o in luoghi montuosi tipici delle nevi perenni. Cosa sono i ghiacciai Per offrire...

leggi tutto
Stili di vita e cambiamenti climatici

Stili di vita e cambiamenti climatici

Viviamo in un mondo densamente popolato e ormai fortemente interconnesso. Di fronte ai cambiamenti climatici quindi, oltre che cercare di smuovere la volontà politica in vista di un’organizzazione sociale ed economica più equa nei confronti dell’ambiente, ognuno di noi gioca un ruolo fondamentale verso la creazione di un modello più sostenibile e che meglio funziona in un mondo a cui mancano sempre più risorse. La scelta e la messa in pratica di uno stile di vita sostenibile diventa veicolo di...

leggi tutto
Informazioni

VAIA srl - P.IVA -  02562650222

Via Puisle, 23 Borgo Valsugana (TN) 38051

Capitale Sociale: 100 €

REA: 233765

 

contattaci

Collaborazioni e Partnership VAIA: +39 340 773 0126

Servizio clienti Whatsapp:
+39 350 139 5944

info@vaiawood.eu

vaiasrl@pec.it

Powered with ♥ by ExVoid Web Agency